Sommario

Foro di Pompei | Visita il fulcro politico e religioso di Pompei

Il Foro di Pompei era il centro commerciale, politico e culturale dell'antica Roma. Questa fiorente città romana era anche un importante luogo di mercato e sede di molti splendidi templi, quartieri amministrativi e sedi giudiziarie. Le attività politiche erano confinate agli angoli settentrionali del Foro, mentre il resto dell'area consisteva in grandi mercati e spazi di aggregazione pubblica. La piazza occupava un'area piuttosto ampia che misurava 157x38 metri e offriva una splendida vista sul Vesuvio

Perché visitare il Foro di Pompei

foro di pompei

I punti salienti del Foro di Pompei

foro di pompei

Tempio di Giove

Il Tempio di Giove (il corrispettivo del dio greco Zeus) era il tempio più importante di Pompei e si trovava sul lato settentrionale del Foro. Fu costruito intorno al 150 a.C. e rivestiva un ruolo significativo per la sostituzione del culto di Apollo con il dio romano Giove come divinità principale di Pompei. Il Tempio di Giove era anche un luogo di culto per Minerva e Giunone (le versioni romane delle dee greche Atene ed Era).

foro di pompei

Tempio di Apollo

Il Tempio di Apollo si trova in un luogo sacro a nord della Basilica, sul lato occidentale del Foro. Il tempio fu originariamente costruito nel V secolo a.C. dagli Etruschi. Apollo rimase la divinità protettrice del commercio e degli scambi fino all'avvento del culto di Giove per influenza romana. Il Tempio di Apollo fu gravemente danneggiato dal terremoto del 62 d.C. e fu ricostruito prima che Pompei fosse distrutta dall'eruzione del Vesuvio.

foro di pompei

La Basilica Pompeiana

La Basilica Pompeiana era un centro civile e apolitico costruito intorno al 120 a.C.. Si trovava sul lato occidentale del Foro e misurava 24x64 metri. Inizialmente adibita a mercato, la Basilica fu poi trasformata in un tribunale con un'aula a due piani.

foro di pompei

Santuario dei Lari Pubblici

Situato sul lato orientale del foro, il Santuario dei Lari Pubblici fu costruito come luogo di culto per l'imperatore Augusto e i Lari, statue dedicate ad antiche divinità romane, patroni di famiglie e della città di Pompei che misurano circa 18 per 21 metri. La struttura era costituita da un'area aperta con altari sacrificali al centro, ma la maggior parte degli interni del tempio sono ormai scomparsi.

foro di pompei

Macellum

Il Macellum era il principale mercato alimentare degli abitanti di Pompei e dei villaggi vicini. Costruito dai romani nel I secolo a.C., si estendeva in un'area rettangolare di 37x27 metri. L'area era occupata da molti piccoli negozi e in fondo al mercato all'aperto si trovava un santuario dedicato ai regnanti. Gli scavi archeologici rivelano che il pesce veniva venduto sotto un tetto rotondo sostenuto da pilastri proprio al centro del mercato. Oggi rimangono solo parti dei pilastri centrali, dove sono state rinvenute molte squame di pesce in un fossato.

foro di pompei

Terme del Foro di Pompei

Risalenti all'80 a.C. circa, le Terme del Foro si trovano proprio dietro il Tempio di Giove e avevano ingressi separati per la sezione maschile e quella femminile. La sezione maschile aveva un apodyterium (spogliatoio), un tepidarium (bagni a media temperatura), un frigidarium (bagni freddi) e un caldarium (bagni caldi). Le decorazioni delle stanze erano curate con attenzione ed erano dotate di una grande tanica di bronzo per riscaldare l'acqua. Sebbene la struttura sia stata pesantemente danneggiata durante il terremoto del 62 d.C., furono poi effettuati successivi lavori di restauro.

Foro di Pompei - Pillole di storia

Il Foro di Pompei fu costruito intorno al IV secolo a.C. in prossimità di un punto di collegamento fondamentale tra Neapolis (attuale Napoli), Nola e Stabiae (attuale Stabia). Fu costruito con tufo vulcanico e lava solidificata. Intorno al II secolo a.C., i romani si impossessarono delle botteghe della zona e le ampliarono.

Il completo rinnovamento dell'area incluse la costruzione di vari edifici culturali e politici. Sotto l'imperatore romano Augusto, nel I secolo a.C., vennero eseguiti lavori di restauro che includevano nuove strutture come l'Edificio di Eumachia, il santuario di Augusto e il Macellum.

Dopo gli effetti devastanti del terremoto del 62 d.C., iniziarono i lavori di rinascita di tutta la città di Pompei, compreso il Foro. I risultati e i resti di questa rinascita sono ciò che è possibile vedere oggi all'interno e nei dintorni del Foro di Pompei.

Riscoperta e ricostruzione del Foro di Pompei

foro di pompei

Gli scavi

L'eruzione del Vesuvio del 79 d.C. lasciò l'area del Foro e tutta la città di Pompei sotto cenere e detriti. Subito dopo l'eruzione molti sopravvissuti e approfittatori si precipitarono a recuperare qualsiasi oggetto di valore, tra cui statue di marmo e altri oggetti preziosi, dall'area del Foro. Dopo un lungo periodo di abbandono, solo nel XIX secolo si cominciò a scavare oltre gli strati di cenere.

foro di pompei

Pompeii Forum Project

Il Pompeii Forum Project è una ricerca interdisciplinare in corso, sponsorizzata dall'Università della Virginia e dal National Endowment for Humanities. Gli studi condotti ci permettono di ottenere un'analisi dettagliata della storia iniziale del Foro di Pompei a partire dal periodo sannitico, documentando sistematicamente l'architettura e le decorazioni interne per valutare e interpretare la storia urbana della città.

Pianifica la tua visita al Foro di Pompei

Ubicazione
Orari
Soggiorno
Punti di ristoro
Suggerimenti per i visitatori
foro di pompei
Dove si trova il Foro di Pompei

Il Foro di Pompei si trova nel cuore di Pompei, nel punto di confluenza di due importanti strade dell'antica Roma che conducevano a Napoli, Nola e Stabia. Dista circa 240 km da Roma.

Indirizzo: Via Villa dei Misteri, 2, 80045 Pompei NA, Italia.

Trovalo sulla mappa

Come raggiungere il Foro di Pompei da Roma?

In autobus: dall'Autostazione Tiburtina di Roma puoi prendere uno degli autobus diretti per Pompei. Il primo autobus parte alle 4:30 del mattino e l'ultimo alle 18:30.

In treno: da Roma, prendi i treni Frecciarossa o Frecciabianca per arrivare a Napoli, poi percorri il resto del tragitto con i treni interurbani locali.

In auto: la distanza tra Roma e Pompei è di 245 km, per una durata di viaggio di circa 2,5 ore, percorrendo la Strada Statale E45.
Come arrivare a Pompei >

foro di pompei
foro di pompei

Ecco alcuni luoghi in cui puoi trascorrere un confortevole soggiorno a Pompei.

Strutture economiche: Albergo Pace, Hotel Diana Pompeii, Fortuna Village Pompeii, Villa Franca, Villa Rossa Pompeii Studios

Strutture di fascia media: Hotel Visagi Pompeii, Albergo Pompeii Valley, Hotel Maiuri Pompeii, Santa Caterina

Strutture di lusso: HABITA79 Pompeii, Hotel Forum Pompeii.

foro di pompei

Pompei è posto perfetto per gustare prelibatezze di pesce in alcuni dei migliori ristoranti della città.

  • La Betolla Del Gusto
  • Casa Gallo Ristorante
  • Caupona
  • Ristorante del Mercato Pompeiano  
  • Na’ Pasta
  • Add'ù Mimì
  • Garum Pompei 79 d.C.
  • New Machiavelli Restaurant
foro di pompei
  • Porta con te un bagaglio piccolo durante la visita al Foro di Pompei. Le misure di sicurezza sono severe: non sono ammesse borse grandi e bagagli pesanti. Questo per evitare di danneggiare il sito.
  • Porta con te una borraccia d'acqua poiché sono previste lunghe camminate sotto il sole. Sono disponibili rubinetti di acqua potabile.
  • Indossa abiti leggeri e traspiranti e indossa scarpe comode.
  • Puoi anche portare con te uno spuntino leggero da consumare durante la visita.
  • Prenota in anticipo un tour guidato per evitare la folla e gli inconvenienti all'ingresso.
  • Procurati una mappa del Foro di Pompei e delle attrazioni vicine per non smarrirti tra le rovine.
  • Non dimenticare la protezione solare.



Prenota i biglietti e i tour degli Scavi di Pompei

Tour guidato di mezza giornata di Pompei con trasferimenti da Napoli
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
4 h
Tour guidato
Altri dettagli
a partire da
85 €
Da Roma: Escursione di un giorno a Pompei con Trasferimenti di andata e ritorno
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
12 h
Trasferimenti inclusi
Altri dettagli
a partire da
107 €
Da Sorrento: tour guidato di Pompei con visita facoltativa al Vesuvio
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
8 h
Trasferimenti inclusi
Altri dettagli
a partire da
75 €
Da Roma: tour guidato di Pompei e del Vesuvio o di Napoli
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
11 h - 13 h
Tour guidato
Altri dettagli
a partire da
140 €
Da Roma: Escursione archeologica di Pompei e Napoli di un'intera giornata
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
12 h
Trasferimenti inclusi
Altri dettagli
a partire da
155,71 €
Da Pompei/Napoli: visita guidata a Pompei ed Ercolano con una guida esperta in archeologia
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
5 h 30 min - 7 h
Audio-guida
Altri dettagli
a partire da
99,75 €
Tour guidato di Pompei e Napoli con trasferimenti da Roma
Cancellazione gratuita
Conferma Istantanea
Biglietti per cellulari
13 h
Tour guidato
Altri dettagli
a partire da
189 €

Foro di Pompei - Domande più frequenti

Che cos'è il Foro di Pompei?

Il Foro di Pompei era il centro politico e religioso dell'antica città di Pompei. È composto da edifici amministrativi, giudiziari, templi e molte altre importanti strutture.

È necessario acquistare il biglietto per accedere al Foro di Pompei?

Sì, per accedere al Foro di Pompei è necessario acquistare il biglietto.

Posso ottenere dei biglietti Salta la Coda all'ingresso del Foro di Pompei?

Puoi prenotare i biglietti Salta la Coda per gli Scavi di Pompei che ti permetteranno di evitare di fare la fila per ore.

Sono disponibili visite guidate al Foro di Pompei?

Sono disponibili tour guidati degli Scavi di Pompei, con i quali potrai visitare tutte le principali attrazioni della città antica insieme a una guida esperta. I tour guidati consentono inoltre di saltare la fila e di vivere un'esperienza interattiva e coinvolgente.

Dove si trova il Foro di Pompei?

Il Foro di Pompei si trova nel cuore di Pompei, vicino alla costa del Golfo di Napoli. Dista circa 240 km da Roma.

A cosa serviva il Foro di Pompei?

Elezioni, discorsi pubblici, cerimonie religiose, incontri sociali e riunioni d'affari sono alcune delle principali attività che si ritiene si svolgessero presso il Foro di Pompei.

Quando fu costruito il Foro di Pompei?

Il Foro di Pompei fu costruito intorno al IV secolo a.C. durante il periodo sannitico e fu ulteriormente ampliato sotto l'Impero romano.

Cosa è possibile vedere nel Foro di Pompei?

Alcuni punti salienti del Foro di Pompei sono la Basilica Pompeiana, il Tempio di Apollo, il Tempio di Giove, le Terme del Foro, gli Archi di Trionfo, il Santuario dei Lari Pubblici, il Macellum e molti altri ancora.

Come raggiungere il Foro di Pompei?

In autobus: Autostazione Tiburtina di Roma - Pompei. In treno: treni Frecciarossa o Freccibianca da Roma a Napoli (2 ore), poi raggiungi Pompei con treni locali intercity o con i più economici e lenti treni pendolari da Roma a Pompei (4 ore). In auto: da Roma a Pompei la durata del viaggio è di 2 ore e mezza, seguendo la Strada Statale E45 per 245 km.

Quali sono gli orari di apertura del Foro di Pompei?

Gli orari di apertura del Foro di Pompei sono dalle 9:00 alle 17:00 nei giorni feriali e dalle 8:30 alle 17:00 nei weekend.

Qual è il modo migliore per esplorare il Foro di Pompei?

Il modo migliore per esplorare il Foro è tramite i tour guidati degli Scavi di Pompei, grazie ai quali potrai usufruire dell'accesso prioritario e dei trasferimenti di andata e ritorno.

Quando è il momento migliore per visitare il Foro di Pompei?

Il periodo migliore per visitare il Foro di Pompei è la bassa stagione, da novembre a marzo.

È disponibile un parcheggio per i visitatori vicino al Foro di Pompei?

No. All'esterno del parco archeologico sono disponibili parcheggi comunali e privati a pagamento.

Gli animali domestici sono ammessi all'interno del Foro di Pompei?

Gli animali domestici di piccola taglia sono ammessi se tenuti al guinzaglio.

Quanto tempo occorre per visitare il Foro di Pompei?

In genere occorrono dalle due alle tre ore per esplorare tutte le aree degli Scavi di Pompei.

Posso visitare solo il Foro di Pompei?

Sì, con i biglietti per Pompei è possibile visitare solo il Foro di Pompei. Tuttavia, il modo migliore per esplorare l'antica città è con i tour guidati di Pompei, che ti permettono di evitare la fila all'ingresso e di avere un'esperienza più completa.

Ho bisogno di un biglietto aggiuntivo per accedere al Foro di Pompei?

No. Puoi esplorare il Foro di Pompei e le attrazioni vicine prenotando i biglietti e tour degli Scavi di Pompei.